Buono fiere

05 settembre 2022

TEMPISTICA

Le domande di agevolazione, presentate dal legale rappresentate dell’impresa, dovranno pervenire esclusivamente tramite procedura informatica (accedendo mediante CNS), dal 9 settembre 2022, dalle ore 10:00 alle ore 17:00.

La valutazione sarà effettuata secondo l'ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Le citate spese devono riferirsi alle fiere internazionali di settore organizzate in Italia, di cui al calendario fieristico approvato, che si tengono nel periodo compreso tra il 16 luglio 2022 e il 31 dicembre 2022.

 

 

ATTIVITÀ FINANZIABILI

Sono ammissibili all’agevolazione le spese sostenute dalle imprese per la partecipazione alle manifestazioni fieristiche, consistenti in:

- spese per l’affitto degli spazi espositivi. Oltre all’affitto degli spazi espositivi, rientrano in tale categoria le spese relative al pagamento di quote per servizi assicurativi e altri oneri obbligatori previsti dalla manifestazione fieristica;

- spese per l’allestimento degli spazi espositivi, comprese le spese relative a servizi di progettazione e di realizzazione dello spazio espositivo, nonché all’esecuzione di allacciamenti ai pubblici servizi;

- spese per la pulizia dello spazio espositivo;

- spese per il trasporto di campionari specifici utilizzati esclusivamente in occasione della partecipazione alle manifestazioni fieristiche, compresi gli oneri assicurativi e similari connessi, nonché le spese per i servizi di facchinaggio o di trasporto interno nell’ambito dello spazio fieristico;

- spese per i servizi di stoccaggio dei materiali necessari e dei prodotti esposti;

- spese per il noleggio di impianti audio-visivi e di attrezzature e strumentazioni varie;

- spese per l’impiego di hostess, steward e interpreti a supporto del personale aziendale;

- spese per i servizi di catering per la fornitura di buffet all’interno dello spazio espositivo;

- spese per le attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione, connesse alla partecipazione alla fiera e quelle sostenute per la realizzazione di brochure di presentazione, di poster, cartelloni, flyer, cataloghi, listini, video o altri contenuti multimediali, connessi alla partecipazione alla manifestazione fieristica.

 

Non sono ammesse all’agevolazione le spese relative a imposte e tasse. L’imposta sul valore aggiunto è ammissibile all’agevolazione solo se la stessa rappresenta per il beneficiario un costo effettivo non recuperabile.

 

 

BENEFICIARI

Imprese iscritte al Registro delle Imprese, (sezione ordinaria o sezione speciale).

Non sono ammessi i soggetti “only-REA” (ad esempio, gli enti pubblici non economici, le associazioni riconosciute e non, le fondazioni, i comitati, gli organismi religiosi),

 

 

IMPORTO DEL CONTRIBUTO

Il valore massimo del buono assegnabile, per ogni singolo richiedente, è pari al 50 per cento delle spese e degli investimenti effettivamente sostenuti dai soggetti beneficiari e non può eccedere il limite massimo di 10.000,00 euro. 

Può essere inoltrata solo una domanda.

 

 

Qualora foste interessati al bando di contributo di cui al presente documento e vogliate avvalervi del nostro intervento e supporto, compilate i campi predisposti nel sito:

http://www.favaroassociati.com/attivita/contributi-e-finanziamenti/43

Archivio news

 

News dello studio

gen27

27/01/2023

Contributi per Associazioni sportive dilettantistiche

Contributi per Associazioni sportive dilettantistiche

TEMPISTICA Le relative domande vanno inviate, a pena di inammissibilità, dalle ore 9:00 del 1° febbraio 2023 alle ore 18:00 del 28 febbraio 2023, utilizzando

gen25

25/01/2023

 Realizzazione impianti di produzione di idrogeno rinnovabile

Realizzazione impianti di produzione di idrogeno rinnovabile

  TEMPISTICA La domanda di agevolazione può essere presentata fino al 24 febbraio 2023 tramite pec.     CARATTERISTICHE Il

gen20

20/01/2023

Smaltimento amianto imprese FVG

Smaltimento amianto imprese FVG

TEMPISTICA La domanda di contributo può essere presentata dall'1 al 28 febbraio di ogni anno (Valutazione a sportello fino ad esaurimento fondi) È in ogni caso data priorità

News

gen26

26/01/2023

Erogazioni pubbliche e rendicontazione: come procedere

Per effetto del decreto Semplificazioni,

gen28

28/01/2023

Limite al trasferimento di contante. Leggiamo il breviario della BCE

L’ennesima variazione del limite al trasferimento

gen28

28/01/2023

Sicurezza sul lavoro. Ai Tavoli del Governo un menù carico di aspettative

Per anni abbiamo confidato in iniziative