Informativa privacy

Servizio ricerca e selezione del personale

Soggetto interessato: candidato

 

Gentile utente,

La Fondazione Consulenti per il Lavoro (in seguito “Fondazione Lavoro”) tutela la riservatezza dei dati personali e garantisce ad essi la protezione necessaria da ogni evento che possa metterli a rischio di violazione.

Come previsto dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (“GDPR”), ed in particolare all’art. 13 e all’art 14, qui di seguito si forniscono all’utente (”Interessato”) le informazioni richieste dalla legge relative al trattamento dei propri dati personali.

 Estremi Identificativi del Titolare e delle figure collegate alla gestione dei dati personali

Il Titolare del trattamento dei dati personali è la Fondazione Lavoro, in persona del suo rappresentante pro tempore.

La Fondazione Lavoro è un soggetto autorizzato all’attività di intermediazione, ricerca e selezione del personale e ricollocazione professionale così come definite dall’art. 2 del D.Lgs. 276/2003 e successive modifiche – Autorizzazione Ministeriale n. 19009 del 23 luglio 2007, con sede legale in Via Cristoforo Colombo 456, 00145 Roma circa 2.500 sedi operative periferiche distribuite su tutto il territorio nazionale.

La Fondazione Lavoro offre i propri servizi sia dalla sede centrale, ubicata a Roma, che dalle sedi operative dislocate su tutto il territorio nazionale e gestite da Consulenti del Lavoro propri Delegati adeguatamente selezionati (in seguito, “Delegati”). Nella logica di questo processo, i dati personali trattati dalla Fondazione Lavoro, in qualità di Titolare del trattamento, possono essere gestiti anche dai Delegati che operano come responsabili esterni per conto della Fondazione Lavoro.

Il rapporto con i Delegati è gestito dalla Fondazione Lavoro attraverso contratti progettati con specifiche clausole di garanzia. La Fondazione Lavoro, con le clausole di garanzia presenti sui contratti, trasferisce ai Delegati, che sono così obbligati a rispettarle, le stesse misure di sicurezza minime e le modalità operative controllate garantite agli interessati dalla sede centrale, in relazione ai dati personali trattati.

Gli incaricati alla gestione dei dati personali operano sotto la responsabilità del Titolare del trattamento e dei Delegati e corrispondono ai lavoratori subordinati e/o ai collaboratori esterni facenti parte della struttura sia della sede centrale sia delle sedi operative periferiche.

Tutti i rapporti di collaborazione come responsabile esterno, anche diversi da quelli intrattenuti con i Delegati, sono regolati da appositi contratti con clausole di garanzia formalizzati prima dell’inizio di ogni attività. Tali contratti sono conservati presso la sede legale della Fondazione Consulenti per il Lavoro e resi disponibili, su richiesta, per i soggetti interessati che ne volessero prendere visione.

I riferimenti per contattare la Fondazione Lavoro, in qualità di Titolare del trattamento e per problematiche collegate alla gestione dei dati personali, sono:

e.mail - privacy@fondazionelavoro.it.

PEC - info@pec.fondazionelavoro.it.

Tel - 0965652270

 

Oggetto del trattamento

Il trattamento riguarda i dati personali, le informazioni ed il Curriculum Vitae del candidato (soggetto interessato), caricati sul sistema informativo della Fondazione Lavoro- FLLab (di seguito, Sistema FLLab), attraverso il sito www.fondazionelavoro.it.

Tali dati saranno trattati dalla Fondazione Lavoro per collocare il candidato presso datori di lavoro interessati al suo profilo professionale.

I dati ed il Curriculum Vitae saranno sottoposti all’attenzione dei potenziali futuri datori di lavoro dai Delegati.

Il Sistema FLLab invierà delle notifiche di servizio all’indirizzo e.mail del candidato per eventuali aggiornamenti del proprio profilo, informazioni in merito a possibili opportunità di lavoro, altre informazioni utili ai fini dell’inserimento/reinserimento lavorativo.

 

Responsabile Protezione Dati/DPO

La Fondazione Lavoro ha nominato un Responsabile Protezione Dati/DPO esterno i cui dati di contatto sono:

mail - dpo@fondazionelavoro.it

La Fondazione Lavoro ha nominato la Auditaly srl come Responsabile Protezione Dati/DPO.

 

Categorie di dati trattati

Le categorie di dati trattati dalla Fondazione Lavoro relativamente al processo di ricerca e selezione, e con soggetto interessato corrispondente con il candidato, sono:

CATEGORIE DI DATI

SPECIFICHE DELLE CATEGORIE DI DATI TRATTATI

Dati anagrafici

Nome, Cognome, Codice Fiscale, Indirizzo Fisico, Nazionalità, Provincia e Comune di Residenza, Telefono fisso e/o Mobile, Fax, Codice Fiscale, Indirizzo/i E-mail

Dati lavorativi

Esperienze lavorative pregresse, Curriculum vitae, Trattamenti economici di precedenti rapporti di lavoro

Dati salute

Informazioni relative alle condizioni di disabilità, dati biometrici del candidato, informazioni relative ad eventuali patologie non collegate a situazioni di disabilità riconosciuta dalle strutture sanitarie

 

Finalità del trattamento dei dati

Le informazioni e i dati forniti volontariamente sono utilizzati per l’implementazione del processo operativo di ricerca e selezione di risorse umane da collocare nelle strutture operative delle aziende. Tale attività sarà effettuata utilizzando gli strumenti informatici e tecnologici di cui il Titolare dispone. Per questo motivo i datisaranno anche veicolati ed archiviati sulla rete di consulenti del lavoro FLLab, utilizzata per migliorare l’efficienza del processo di incontro tra domanda ed offerta ed aumentare le probabilità di soddisfacimento delle esigenze delle aziende. Nello specifico la Fondazione Lavoro tratterà i suoi dati personali per perseguire le seguenti finalità:

a)       Ricerca e selezione di risorse umane;

b)      valutazione profilo professionale candidato, anche attraverso la consultazione del Curriculum Vitae;

c)       selezione rapporti lavorativi, potenziali, funzionali alle esigenze ed alle competenze del candidato;

d)      regolarizzazione rapporto di lavoro del candidato con l’azienda ospitante selezionata;

e)       gestione della rete dei consulenti del lavoro FLLab finalizzata alla creazione di un data base (in seguito, “Banca dati Candidati”) al quale avranno accesso i delegati della Fondazione Lavoro, anche di aree geografiche diverse da quelle nella quale i dati personali vengono raccolti. I dati contenuti nei data base della rete dei consulenti del lavoro FLLab potranno inoltre essere utilizzati per specifiche indagini statistiche;

f)        adempimento degli obblighi derivanti dai contratti stipulati dal Titolare del trattamento con clienti e fornitori;

g)       gestione stragiudiziale o giudiziale delle controversie;

h)      sviluppo e gestione studi statistici e ricerche analitiche;

i)         gestione e promozione della sicurezza dei luoghi di lavoro compresa la protezione dei beni materiali ed immateriali del Titolare del trattamento;

j)         monitoraggio delle procedure operative interne finalizzate alla valutazione dell’efficienza dei processi ed al raggiungimento degli obiettivi di miglioramento dei sistemi di gestione aziendali implementati dal Titolare del trattamento.

 

Base giuridica

La base giuridica, relativa alle finalità indicate alla lettera a, lettera b, lettera c e lettera d del paragrafo 5 della presente informativa, si ravvisa nel consenso, espresso ed inequivocabile, che viene raccolto a conclusione della presente informativa (ex art. 6.1.lett. A del GDPR) e nella necessità di effettuare il trattamento per l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è una delle parti (ex art. 6.1 lett. B del GDPR). La base giuridica, relativa alle finalità indicate alla lettera e, lettera f, lettera g, lettera h, della lettera i e della lettera j del paragrafo 5 della presente informativa, si ravvisa nel legittimo interesse del titolare (ex art.6.1. lett. F del GDPR). Il trattamento delle informazioni, presenti nel Curriculum Vitae del candidato, relative ad eventuali situazioni di disabilità, ai dati biometrici del candidato ed alle eventuali patologie non collegate a situazioni di disabilità riconosciuta dalle strutture sanitarie, è lecito in quanto autorizzato dal consenso espresso ed inequivocabile raccolto a conclusione della presente informativa (ex art. 6.1 lett. A del GDPR).

Modalità di trattamento

In relazione a tutte le finalità sopra indicate, il trattamento dei dati avverrà in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza, e potrà essere effettuato attraverso strumenti manuali, informatici e telematici al fine di registrare, organizzare, conservare, elaborare, modificare, selezionare, estrarre, raffrontare, utilizzare, interconnettere, bloccare e comunicare i dati stessi.

L’archiviazione dei dati personali raccolti e trattati sarà gestita utilizzando i database del sistema informativo FLLab. I dati personali ed il curriculum vitae del candidato (soggetto interessato) saranno dallo stesso caricati sul sito www.fondazionelavoro.it. e confluiranno nella “Banca dati Candidati” presente a Sistema. Per eventuali aggiornamenti del proprio profilo, informazioni in merito a possibili opportunità di lavoro, altre informazioni utili ai fini dell’inserimento/reinserimento lavorativo, il candidato riceverà via e-mail delle notifiche di servizio da parte del Sistema FLLab. Per garantire quest’ultimo passaggio informativo, che permetterà al candidato di avere aggiornamenti sul proprio profilo professionale, la Fondazione Lavoro dovrà essere autorizzata ad inviare, via mail, notifiche di servizio al candidato. Le misure tecniche e organizzative adottate saranno idonee a garantire un livello di sicurezza adeguato ai rischi, con particolare riferimento alla distruzione, perdita, modifica e divulgazione non autorizzata o all’accesso, in modo accidentale o illegale, ai dati personali trattati dalla Fondazione Lavoro.

Conservazione dei dati

Alla data di stesura della presente informativa, i tempi massimi di conservazione dei dati personali dell’interessato sono di sei mesi dalla data di rilascio del consenso. Il mese precedente la scadenza sarà inviata una e-mail con la richiesta di aggiornamento; in caso di mancato aggiornamento del curriculum vitae, allo scadere del termine, i dati verranno cancellati automaticamente dal sistema. L’interessato ha facoltà, in qualsiasi momento, per come descritto nei passaggi successivi di questa informativa, di richiedere formalmente la cancellazione prima della scadenza dei suindicati tempi di conservazione.

Destinatari ai quali possono essere comunicati i dati

I Suoi dati personali potranno essere comunicati a:

  • CDA di Fondazione Consulenti per il Lavoro;
  • Delegati della Fondazione Consulenti per il Lavoro;
  • Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro;
  • Consulenti del Lavoro inserirti abilitati all’accesso sulla rete FLLab;
  • Lavoratori subordinati e collaboratori esterni facenti parti dei Team Tirocini sia della Fondazione Consulenti del Lavoro che dei suoi Delegati;
  •  Osservatorio statistico dei Consulenti del Lavoro;
  • Ministero Del Lavoro e delle Politiche Sociali;
  • ANPAL;
  • Aziende interessate alla selezione del candidato.

Ubicazione dati e localizzazione dei trattamenti

I trattamenti connessi ai servizi erogati dalla Fonazione Lavoro e dai suoi Delegati hanno luogo presso la sede centrale, ubicata a Roma, e le sedi operative dislocate su tutto il territorio nazionale e sono registrati e conservati all’interno del sistema informativo della Fondazione Lavoro – FLLab per la condivisione all’interno della rete dei Delegati e dei consulenti del lavoro.

La Fondazione Lavoro, benchè allo stato attuale abbia strutturato il proprio sistema con un’archiviazione server dedicati ospitati presso provider certificato, potrebbe utilizzare anche la modalità di archiviazione su server cloud.

Trasferimento dati all’estero

I dati personali oggetto di trattamento potranno essere trasferiti anche al di fuori dello Spazio Economico Europeo, sempre nel rispetto dei diritti e delle garanzie previste dalla Normativa Privacy. In ogni occasione in cui sia pertanto necessario trasferire i dati verso paesi terzi o organizzazioni internazionali, sarà onere della Fondazione Lavoro l’adozione delle misure richieste affinché tale trattamento sia conforme alle norme di legge.

Diritti dell’interessato

L’interessato potrà in ogni momento esercitare i diritti indicati di seguito:

  1. l’accesso ai dati personali ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, e la loro comunicazione in forma intelligibile ed in tal caso  indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di profilazione; d) dei destinatari o delle categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali  e) del periodo di conservazione;
  2. la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti;
  3. la cancellazione dei dati personali (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo); si fa presente che per i dati raccolti in ottemperanza alle previsioni del. D. lgs. 231/2007 e successive modificazioni (normativa antiriciclaggio) non è possibile esercitare il diritto alla cancellazione di cui all’art. 17 Regolamento UE 2016/679.
  4. la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR);
  5. la portabilità: chiedere ed ottenere dallo Studio – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e sia effettuato con mezzi automatizzati – i dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento;
  6. opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali al ricorrere di situazioni particolari che La riguardano;
  7. revocare il consenso in qualsiasi momento, nell’ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso per una o più specifiche finalità. Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
  8. proporre reclamo a una autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – garanteprivacy.it).

Per esercitare i diritti sopraelencati, l’Interessato potrà inviare una comunicazione al Titolare del Trattamento all’indirizzo mail  privacy@fondazionelavoro.it.

Glossario

Al fine di agevolare la comprensione forniamo alcune definizioni che potranno esserle di aiuto:

dato personale: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»);

trattamento: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;

archivio: qualsiasi insieme strutturato di dati personali accessibili secondo criteri determinati, indipendentemente dal fatto che tale insieme sia centralizzato, decentralizzato o ripartito in modo funzionale o geografico;

titolare del trattamento: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali;

responsabile del trattamento: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento;

terzo: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile;

destinatario: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi.

News dello studio

nov18

18/11/2022

Transizione digitale organismi culturali e creativi

Transizione digitale organismi culturali e creativi

TEMPISTICA La domanda può essere presentata online attraverso il sito web di Invitalia dalle ore 12.00 del 3 novembre 2022 fino alle ore 18.00 del 1° febbraio

nov11

11/11/2022

Energie rinnovabili per aziende agricole FVG

Energie rinnovabili per aziende agricole FVG

TEMPISTICA La domanda deve essere presentata sul portale del Sistema informativo agricolo nazionale (SIAN), https://www.sian.it/portale-sian/home.jsp entro 90 giorni dalla pubblicazione

nov4

04/11/2022

Internazionalizzazione imprese FVG

Internazionalizzazione imprese FVG

TEMPISTICA La domanda deve essere presentata a mezzo pec alla sede della Camera di Commercio territorialmente competente. Termini di presentazione: dalle ore 10.00 del

News

nov25

25/11/2022

Bilancio ETS: utili chiarimenti dal Ministero del Lavoro

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti

nov26

26/11/2022

Tetto al contante a 5.000 euro ed esonero dal POS per pagamenti fino a 30 euro

Con due interventi strettamente collegati,

nov25

25/11/2022

Congedo parentale: pronta la procedura di domanda

Nel messaggio n. 4265 del 2022, l’INPS