Contributi per promuovere e sostenere le micro, piccole e medie imprese commerciali, turistiche e di servizio

21 dicembre 2021

 

TEMPISTICA

Le domande sono presentate a partire dalle 9.15 del 20 dicembre 2021 e fino alle 16.30 del 21 marzo 2022 tramite il sistema Istanze On Line con autenticazione tramite SPID, CRS o CNS, secondo l'ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

 

 

ATTIVITÀ FINANZIABILI

lavori di ammodernamento, ampliamento, ristrutturazione e straordinaria manutenzione, acquisto di arredi, attrezzature e strumentazioni (anche per pagamenti in moneta elettronica e per il commercio elettronico), sistemi di videosorveglianza e sicurezza innovativi e per l’accrescimento dell’efficienza energetica di cui all’art. 7 del DPReg. 35/2017;

adeguamento di strutture e impianti alle normative in materia di prevenzione incendi, prevenzione infortuni, igiene e sicurezza sul lavoro, antinquinamento di cui all’art. 8 del DPReg. 35/2017;

(solo per MPMI commerciali) acquisto e attivazione di tecnologie digitali e relativa formazione del personale di cui all’art. 9 bis del DPReg. 35/2017.

SPESE NON AMMISSIBILI (A TITOLO ESEMPLIFICATIVO)

  • Spese diverse da quelle specificate in SPESE AMMISSIBILI;
  • Spese per l’acquisizione di servizi continuativi o periodici connessi al normale funzionamento dell’impresa, come consulenza fiscale, ordinaria, economica e finanziaria, legale, notarile, i servizi di contabilità o revisione contabile;
  • Oneri connessi all’IVA qualora non costituisca un costo ed altre imposte, tasse, valori bollati, interessi debitori, aggi, perdite di cambio ed altri oneri meramente finanziari, ammende e penali.

 

 

BENEFICIARI

-Le micro, piccole e medie imprese commerciali, turistiche e di servizio, per la realizzazione di:

a) lavori di ammodernamento, ampliamento, ristrutturazione e straordinaria manutenzione nonché acquisto di arredi, attrezzature e strumentazioni nuove, comprese quelle necessarie per i pagamenti tramite moneta elettronica e per il commercio elettronico, e di sistemi di videosorveglianza e sicurezza innovativi, nonché per l'accrescimento dell'efficienza energetica;

b) adeguamento di strutture e impianti alle normative in materia di prevenzione incendi, prevenzione infortuni, igiene e sicurezza sul lavoro, antinquinamento;

c) acquisizione di strumenti, programmi e servizi per la creazione e per la diffusione e la promozione del commercio elettronico;

d) consulenze concernenti l'innovazione, la qualità e le analisi di fattibilità e consulenza economico finanziaria per la realizzazione di nuove iniziative economiche;

e) partecipazione a mostre, fiere, esposizioni e manifestazioni commerciali nazionali ed estere e attività di promozione;

f) investimenti per corsi di formazione, al netto delle eventuali spese di trasferta, del personale destinato alla gestione, manutenzione, controllo dei siti orientati al commercio elettronico;

g) acquisto di automezzi e macchine per la movimentazione delle merci;

h) contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione dovuti ai proprietari degli immobili, di proprietà sia pubblica sia privata;

i) oneri relativi alla pianificazione finanziaria aziendale e accesso ai finanziamenti delle microimprese;

j) successione d'impresa tra l'imprenditore della microimpresa e un socio, parente o affine entro il terzo grado, collaboratore familiare o dipendente da almeno due anni al momento della successione.

- Le imprese artigiane che svolgono attività di vendita, solo per

a) lavori di ammodernamento, ampliamento, ristrutturazione e straordinaria manutenzione nonché acquisto di arredi, attrezzature e strumentazioni nuove, comprese quelle necessarie per i pagamenti tramite moneta elettronica e per il commercio elettronico, e di sistemi di videosorveglianza e sicurezza innovativi, nonché per l'accrescimento dell'efficienza energetica

- le micro, piccole e medie imprese commerciali per la realizzazione di:

a) l'acquisto di soluzioni e strumenti digitali innovativi volti al miglioramento dell'organizzazione nei processi di interazione retailer-fornitori o ai processi interni del retailer (back-end);

b) lo sviluppo di servizi erogati nel punto vendita (front-end e customer experience);

c) l'integrazione con la dimensione del commercio online (omnicanalità);

d) l'implementazione di piattaforme e-commerce e di pagine aziendali sui social network;

e) l'attivazione di campagne promozionali sui social network, sui social, sul web marketing;

f) l'ottimizzazione del posizionamento sui motori di ricerca del sito aziendale.

g) l'adeguamento delle strutture alle misure di contenimento contro la diffusione del COVID-19.

 

 

IMPORTO DEL CONTRIBUTO

La spesa complessiva ammissibile per la realizzazione delle iniziative è compresa tra un minimo di euro 5.000 e un massimo di euro 75.000;

l’intensità dell’aiuto è pari al 50% delle spese ammissibili ed è elevata:

-al 65% per le attività di rivendita di generi di monopolio;

-all’80% per le attività di i) oneri relativi alla pianificazione finanziaria aziendale e accesso ai finanziamenti delle microimprese; j) successione d'impresa tra l'imprenditore della microimpresa e un socio, parente o affine entro il terzo grado, collaboratore familiare o dipendente da almeno due anni al momento della successione.

 

Gli incentivi di cui al titolo II non sono cumulabili con altri incentivi pubblici ottenuti per le stesse iniziative ed aventi ad oggetto le stesse spese

 

 

AVVIO INIZIATIVA

Le iniziative possono essere avviate anche prima della presentazione della domanda di contributo, a partire dal 1 gennaio 2021.

 

Qualora foste interessati al bando di contributo di cui al presente documento e vogliate avvalervi del nostro intervento e supporto, compilate i campi predisposti nel sito:

http://www.favaroassociati.com/attivita/contributi-e-finanziamenti/43

Archivio news

 

News dello studio

apr21

21/04/2022

BANDO IMPRESA FEMMINILE

BANDO IMPRESA FEMMINILE

  TEMPISTICA PER IMPRESE NON COSTITUITE O COSTITUITE DA MENO DI 12 MESI:la compilazione della domanda è possibile dalle ore 10:00 del 05/05/2022 e la

apr4

04/04/2022

Voucher digitale CCIAA PN UD

Voucher digitale CCIAA PN UD

TEMPISTICA Il termine iniziale per l’inoltro delle domande di contributo tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) decorre dalle ore 9.00 del 2 maggio 2022 e termina il 1°

mar21

21/03/2022

ARTIGIANI: Mostre, fiere ed esposizioni

ARTIGIANI: Mostre, fiere ed esposizioni

  TEMPISTICA La domanda deve essere presentata unitamente alla rendicontazione della spesa, AL TERMINE DEL PROGRAMMA DI INVESTIMENTO, attraverso il portale della Regione

News

mag16

16/05/2022

Draft ESRS: in consultazione pubblica la bozza degli standard europei

La Commissione Europea ai fini della realizzazione

mag21

21/05/2022

Modello 730/2022 precompilato: come delegare un familiare o un soggetto estraneo

La dichiarazione 730/2022 precompilata