Bando per imprese commerciali, turistiche e dei servizi

11 giugno 2024

CONTRIBUTI PER IMPRESE COMMERCIALI, TURISTICHE E DEI SERVIZI

Localizzate in Aviano, Cordenons, Fontanafredda, Porcia, Pordenone, Roveredo in Piano, San Quirino e Zoppola

 

TEMPISTICA

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 16.00 del 27 giugno e fino alle 23.59 del 15 settembre 2024. Le istanze saranno valutate seguendo l’ordine cronologico di arrivo.

 

 

BENEFICIARI

I beneficiari della misura sono le PMI commerciali, turistiche, cooperative e di servizio che possiedono:

codice ateco inserito nella lista allegata al bando;

unità locale attiva all’interno del distretto;

dispongono di locali direttamente accessibili al pubblico presso cui si esercita l’attività ed abbiano vetrina su strada o sia situata al piano terreno degli edifici;

siano attive al registro delle imprese.

 

Qualora nell’unità locale oggetto del finanziamento siano presenti apparecchi per il gioco lecito, le imprese devono impegnarsi formalmente in sede di domanda a rimuovere, alla scadenza del contratto di installazione stipulato con il concessionario, gli apparecchi per il gioco d’azzardo lecito eventualmente detenuti a qualsiasi titolo e non possono procedere con nuove installazioni dalla data di presentazione della domanda di contributo e per i successivi tre anni dall’erogazione dello stesso.

 

 

ATTIVITÀ FINANZIABILI

Sono ammissibili le spese per investimenti di sviluppo tecnologico, di acquisto e attivazione di impianti e sistemi tecnologici necessari alla digitalizzazione dei processi produttivi, di personalizzazione dei prodotti forniti e dei servizi erogati, dello sviluppo della digitalizzazione e implementazione dei sistemi di Information Tecnology (IT), nonché sviluppo sostenibile.

 

 

SPESE AMMESSE

Nello specifico: acquisto hardware e software, dispositivi digitali fissi e mobili;

sviluppo siti web;

sviluppo siti e-commerce;

spese per la realizzazione di video promozionali e di comunicazione aziendale, shooting fotografici e di traduzione dei testi per i siti internet;

software e dispositivi per la sicurezza informatica e/o per la gestione delle transazioni commerciali su Internet inclusa la costituzione di secure payment system;

acquisto di soluzioni e strumenti digitali volti al miglioramento dei processi di vendita (approvvigionamento, magazzino, ordini, tracciamento ordini, profilazione clienti, pagamento, ecc.);

modifica o sostituzione degli impianti per l'aerazione e la regolazione della temperatura e umidità nei luoghi di lavoro;

modifica o sostituzione degli impianti per l'utilizzazione dell'energia elettrica solo se gli interventi sono rivolti all’efficientamento energetico;

modifica o sostituzione degli impianti di illuminazione (installazione di lampade LED in sostituzione di quelle tradizionali a incandescenza o alogene installazione di sensori di presenza) solo se gli interventi sono rivolti all’efficientamento energetico;

sostituzione di attrezzature con equivalenti a maggiore efficienza energetica (passaggio a attrezzature con classe energetica A, A+, A++, A+++ da attrezzature con classe inferiore) solo se gli interventi sono rivolti all’efficientamento energetico;

sostituzione di infissi a maggiore isolamento termico per ridurre la dispersione termica;

<![if !supportLists]><![endif]>installazione di oscuranti (es. tende, ecc.) per maggiore efficienza termica;

installazione di apparecchiature per il controllo degli impianti elettrici e di riscaldamento (domotica);

installazione di impianti fotovoltaico o solari termici;

installazione di impianti di videosorveglianza;

installazione di impianti di videosorveglianza conformi alle caratteristiche tecniche del protocollo d’intesa n. 0019794 del 12/04/2024 tra Prefettura di Pordenone e associazioni di categoria;

acquisto di attrezzature per la gestione e smaltimento dei rifiuti (es. eco compattator, frantumatore per vetro, pressa idraulica per cartone e plastica V4, ecc.);

attrezzature per la vendita di prodotti sfusi;

armadietti automatici quali punti di giacenza e ritiro dei prodotti (locker);

colonnine per ricarica elettrica di e-bike, ciclomotori e automobili;

veicoli elettrici adibiti a uso esclusivo dell’attività e in via esclusiva al trasporto di beni per la consegna a domicilio (furgoncini, veicoli a tre ruote, ciclomotori – scooter, biciclette elettriche, ecc.).

 

 

IMPORTO DEL CONTRIBUTO

La misura massima dell'incentivo è pari al 50% della spesa ammissibile, con un minimo di € 4.000,00 e un massimo di € 10.000,00.

L’entità massima del contributo concedibile è pari a € 5.000,00, l’entità minima è pari a € 2.000,00.

L’acquisto di attrezzature e strumentazioni è ammissibile se di importo unitario superiore a 200 €, al netto dell'IVA.

 

 

 

Archivio news

 

News dello studio

lug8

08/07/2024

PMI commerciali, turistiche e dei servizi - artigianato

PMI commerciali, turistiche e dei servizi - artigianato

CONTRIBUTI PER IMPRESE COMMERCIALI, TURISTICHE E DEI SERVIZI Localizzate in Azzano Decimo, Chions, Fiume Veneto, Pasiano di Pordenone, Prata di Pordenone, Pravisdomini   TEMPISTICA Le

giu28

28/06/2024

Imprese manifatturiere FVG: incentivi per energie rinnovabili

Imprese manifatturiere FVG: incentivi per energie rinnovabili

TEMPISTICA La domanda di contributo può essere presentata tramite procedura online, previa autenticazione, dalle ore 10 del 1° luglio 2024 alle ore 16.00 del 30 settembre

giu11

11/06/2024

Bando per imprese commerciali, turistiche e dei servizi

Bando per imprese commerciali, turistiche e dei servizi

CONTRIBUTI PER IMPRESE COMMERCIALI, TURISTICHE E DEI SERVIZI Localizzate in Aviano, Cordenons, Fontanafredda, Porcia, Pordenone, Roveredo in Piano, San Quirino e Zoppola   TEMPISTICA Le

News

lug15

15/07/2024

Dichiarazione IVA 2022: pronte le lettere per la promozione dell'adempimento spontaneo

Con provvedimento del 15 luglio 2024. l’Agenzia

lug15

15/07/2024

Riduzione contributiva edili: misura confermata per il 2024

Nel decreto n. 368 del 2024, pubblicato